Road Italy

Da Sabato 13 giugno a Sabato 1 agosto 2015 - Raiuno ore 12.20 circa




Dopo Road Italy 2012(1^serie), un viaggio attraverso l’Italia dal Gran Sasso al Monte Bianco, su RAI 5 e quindi replicata da Rai 1 nel palinsesto estivo 2012.

Dopo Road Italy(2^serie) 2013, un percorso tra le “strade blu” attraverso 6 regioni, Sicilia, Calabria, Puglia, Basilicata, Campania e Lazio, con una replica del 2014 che ne ha confermato ed ampliato il successo;
Arriva Road Italy (3^serie) 2015, la logica prosecuzione di questo viaggio attraverso l’Italia.

Road Italy è un programma televisivo in movimento, è la storia di un viaggio in Italia a bordo di curiosi mezzi, è un racconto delle bellezze dei luoghi attraversati, della loro storia e delle storie personali, di amore e lavoro, delle persone incontrate… Road Italy è un viaggio che vive.

L’itinerario del 2015 attraversa le regioni del Nord Italia, storicamente i luoghi più produttivi e vitali del paese: Emilia Romagna, Veneto, Trentino e Lombardia, con una sua inevitabile conclusione a Milano, proprio in occasione dell’EXPO 2015, spunto per incontrarne temi e proposte, sposandone magari la risonanza mediatica.

L’occasione è ghiotta: una nuova platea (quanti saranno i visitatori stranieri dell’EXPO?) e l’offerta di una vista dall’interno, uno scorcio attento del nostro paese.

Sarà l’incontro con un’Italia a volte nascosta altre volte ben manifesta, con quell’Italia che porta avanti a testa alta il suo progetto o la sua storia: un luogo, un artigiano, un artista o uno stilista, un mastro pastaio o un enologo, l’incontro con quelle eccellenze italiane magari presenti all’EXPO, tra “food” e start up, brand conosciuti ed apprezzati e quelle piccole vitalissime iniziative e nuove imprese di giovani coraggiosi. Qualunque cosa o persona che si ponga come obiettivo il combattere e sconfiggere questi tempi difficili.

Gente che vuole cambiare, inventando o recuperando territori e tradizioni: sarà soprattutto questo l’obiettivo del 2015. 
Road Italy 2015, come negli anni passati, sarà ancora il marchio Rai in movimento tra strade e piazze, a conferma della presenza di RaiUno sul territorio, in maniera inequivocabile e precisa. Road Italy è un “convoy produttivo” tra borghi medievali ed eccellenze, avventure di viaggio e incontri imprevisti.

Tutto questo accanto al concetto quasi prepotente del vivere “on the road”: una produzione Tv da viaggio in corso, con tutto ciò che un viaggio comporta in termini di incontri, sorprese, avventure e disavventure e curiosi “making off”.

PUNTATE E STRISCE
Il programma, anche quest’anno è strutturato in una puntata settimanale da 50’ ed una serie di strisce da 10’. Le Strisce da 10 minuti, diversamente dagli anni precedenti in cui erano corollario e satellite della puntata principale, offriranno questa volta un vero e proprio itinerario di viaggio, un roadbook di luoghi e percorsi in grado di vivere televisivamente anche in modo autonomo.

Distanze chilometriche, luoghi d’interesse, soste, tappe e strade, diventano un vero e proprio suggerimento di percorso e consiglio di viaggio, ripetibile da chiunque interessato.

La puntata di 50’ sarà invece l’esplorazione vera e propria del territorio, sede naturale del racconto del viaggio di Road Italy, tra imprevisti ed incontri: qualcosa di ogni volta diverso a seconda del territorio, del luogo, dell’ospite e delle storie raccontate.

Oltre alla vita on the road del crew, alla presenza sul territorio di RaiUno, Road Italy vuole far emergere la bellezza dell’Italia dei luoghi e dei paesaggi; la capacità di inventare e di creare, le storie personali e le passioni o la semplice vita quotidiana; l’incontro con personalità artistiche, imprenditoriali o creative con le quali chiacchierare di passioni e amori, raccogliendo suggerimenti per itinerari o nuovi incontri… insomma l’Italia bella e viva, L’Italia che sorride, nonostante i tempi e la durezza del momento.

Road Italy raccoglie un modo diverso di vivere la tv, in prima persona, un viaggio tra l’imprevisto e il programmato, tra una battuta che porta un sorriso ed un paesaggio, il tutto calato in un contesto non preconfezionato della bellezza del territorio e nella forza della gente italiana.

Ognuno dei componenti porterà il suo carico di personalità, di varietà e capacità di interagire con gli altri, vuoi i partecipanti al viaggio vuoi persone incontrate qui e là. I 3 conduttori principali, Emerson Gattafoni, Valeria Cagnoni e Claudio De Tommasi, saranno il raccordo del racconto di RoadI taly.

Lo stile televisivo si rifà direttamente alla qualità d’immagine di “Dreams Road”, prodotto dalla stessa casa di produzione Gekofilm s.r.l. e da 14 anni in onda sulle reti Rai con un ottimo riscontro di audience, arricchito dalle suggestioni di volta in volta proposte dal territorio come dallo svolgimento quotidiano della vita in viaggio.

RaiUno in viaggio, tra piazze e strade uniche al mondo: 8 settimane, attraverso le regioni del nord d’Italia, una carovana di uomini e mezzi, colorata e creativa... Road Italy con tutto il suo carico, moderno e propositivo, è di nuovo in cammino… su RaiUno.

SINERGIE

RADIO
E’ ipotizzata una sinergia radiofonica con RADIO RAI che, in occasione della messa in onda delle puntate, possa raccogliere, remixare e rilanciare il contenuto, la forza e il viaggio di Road Italy, in un più immediato stile “radiofonico”, offrendo cosi una versione ancora più immediata e multimediale.

WEB
Integrazione WEB: sito, social, blog ecc.

Produzione: Gekofilm s.r.l. Autori: Emerson Gattafoni, Valeria Cagnoni, Claudio De Tommasi
Conduttori: Emerson Gattafoni, Valeria Cagnoni, Claudio De Tommasi
Delegato Rai 1: Milvia Licari

Rai.it

Siti Rai online: 847